banner
Centro notizie
Qualità premium, prezzi convenienti.

Collegamento

Jun 15, 2023

Di Hannah Sundermeyer04 agosto 2023

Link-Belt Cranes ha introdotto per la prima volta lo sterzo delle ruote posteriori nel mercato delle gru per autocarri su un telaio personalizzato 21 anni fa, quando presentò la HTT-8670 da 70 tonnellate al ConExpo 2002. Ora la gamma di gru fuoristrada per autocarri di Link-Belt sta crescendo con il lancio di un nuovo 120|TTLB a quattro assi.

La gru fuoristrada per autocarri Link-Belt 120|TTLB è dotata di un braccio con perno e chiusura a sette sezioni da 197 piedi con sterzatura su tutte le ruote e raggio di sterzata stretto. La capacità di sterzatura su tutte le ruote della 120|TTLB la rende ideale per la manovrabilità della gru in cantieri ristretti, ha affermato l'azienda. Un asse posteriore sterzante con pneumatici super singoli conferisce alla 120|TT LB quattro modalità di sterzatura: anteriore indipendente, posteriore indipendente, combinata e a granchio.

Il 120|TTLB è dotato di sospensioni pneumatiche e freni a disco pneumatici su una gru per camion con sterzo posteriore per prestazioni di frenata avanzate. Per maggiori prestazioni del motore e risparmio di carburante, il 120|TTLB è alimentato da un motore Cummins serie X12 da 445 CV (339 kW) conforme alle emissioni EPA. La velocità massima sul 120|TTLB è di 88 km/h.

Questo lancio di prodotto porta la famiglia Link-Belt di modelli fuoristrada idraulici a cinque: HTT-8675 Serie II da 75 tonnellate, HTT-86100 da 100 tonnellate, HTT-86110 da 110 tonnellate, 120|TT da 120 tonnellate e ora il nuovo 120 tonnellate 120|TTLB.